· 

Il giro degli 8 laghi (e tre passi)

Una stagione, quella moto-egoturistica. iniziata con grande ritardo in questo 2020; a causa sopratutto degli impegni le possibilità di saltare in sella dal 1 gennaio sono state davvero poche.

Ed è in questo sabato di febbraio che si spalanca la prima finestra utile alla partenza; complici condizioni meteo assolutamente incoraggianti, atipiche per il periodo dell'anno, ci prepariamo ad un viaggio programmato già da qualche tempo.

Le temperature, non particolarmente rigide al mattino, si preannunciano miti nel mezzo del giorno, anche se sui rilievi rimarranno ovviamente più fresche. 

La rituale vestizione invernale e siamo pronti a divorare il tratto di strada che ci separa dal lago di Idro, prima tappa del nostro odierno itinerario.

Il Video dell'escursione


Lago D’Idro  - Rocca d'Anfo

Passo d’Ampola 747 mt    Lago d'Ampola

La strada che risale verso il Passo d'Ampola indurrebbe al divertimento ma le temperature prossime allo zero invitano alla prudenza, la strada è umida e, sembra, anche parecchio viscida; meglio non esagerare con gli angoli di piega

Lago di Ledro

Le acque turchesi del Lago di Tenno catturano la nostra attenzione, le temperature intanto risalgono sopra lo 0 dai -2 raggiunti nel precedente tratto impenetrabile ai raggi solari. 

Il tepore riscalda le nostre infreddolita membra (poetica immagine, ma che non risponde in pieno alla realtà, dato che l'abbigliamento ha tenuto il nostro corpo al caldo) mentre ci godiamo il paesaggio circostante, e le acque placide del lago che tentano di fondersi con l'azzurro intenso del cielo.

Grazie al sole e alla temperatura piacevole anche la strada risulta più incoraggiante, permettendo alla nostra irrequieta cavalcatura di godersi le ondulazioni stradali che carezzano le sponde del lago.


Lago di Garda

Sfiorando Riva del Garda e le acque dell'omonimo lago ci arrampichiamo verso Tenno e il suo lago, il sole splende tiepido e le temperature in risalita ci permettono di apprezzare un po' di più le tortuosità stradali.

Borghi laghi e castelli scortano il nostro viaggio, il sole intanto ha raggiunto e superato il suo apice e le temperature presto inizieranno a scendere in maniera decisamente percepibile 

Tenno & Lago di Tenno


Passo del Ballino 750 mt        Passo Durone 1000 mt

Lago di Ponte Pia  & Lago di nembia

Superiamo senza fermarci i piccoli laghi di Ponte Pià e Nembia, per arrivare allo splendido Lago di Molveno che costituisce l'ultima tappa della nostra giornata, il tempo a nostra disposizione volge al termine e la strada verso casa è ancora lunga. 

Lago di Molveno

Ultime curve, scortati da lievi tracce di neve, risalendo verso Andalo e Fai della Paganella; successivamente raggiungeremo Trento per poi puntare direttamente verso casa, dove arriveremo in tempo per la cena, quasi 500 km dopo la nostra partenza

Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy