Tra i mille tesori nascosti dalla Regina Sibilla in questi suggestivi territori possiamo ammirare anche questo straordinario contesto erosivo creato dal paziente lavoro di Madre Natura.

Questo gioiello è anche uno dei meno difficili da raggiungere e da ammirare; risulta infatti alla portata di tutti la divertente passeggiata che prende il via dalla diga del Lago di Fiastra ; circa 5 km per un totale di tre ore andata e ritorno.

E' infatti camminando sulla diga che si raggiunge il sentiero che conduce alla nostra meta; una volta superato il solido sbarramento in cemento che forma il lago impedendo il deflusso delle acque, si svolta a destra imboccando il sentiero sterrato che ondeggiando ci condurrà fino alle magiche erosioni.



Nell'apparente immobilità di questo pomeriggio di luglio si muovono operosi centinaia di insetti di ogni specie.... soffermarsi continuamente lungo il percorso per catturarne la frenesia con i nostri obiettivi macro è più di un obbligo.... è una meravigliosa emozione. 






Seguici anche tu!

Google+


Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy