12. ottobre 2019
Quello del 2019 è l'anno delle "spunte" in cima alla lista delle cose da fare; dopo il Nivolet tocca infatti al Colle del Sommeiller essere conquistato; una meta da tempo tra i miei desideri più importanti ma solo da quest'anno davvero possibile. E' da marzo infatti che, con la sostituzione della blasonata ma vetusta multistrada 1100 con la più eclettica KTM 1190 Adv , si sono aperti nuovo orizzonti al nostro vagabondaggio Moto-Egoturistico; ciò che prima era quasi impossibile adesso...
Turismo · 28. settembre 2019
E' uno dei borghi fortificati più belli ed integri di Toscana; uno dei simboli di questa regione. Una meta che non si può in nessun modo perdere, a prescindere dalla stagione, perché Monteriggioni è meravigliosa in ogni periodo dell'anno. Soprattutto in quel periodo in cui l'autunno sfuma irrimediabilmente verso l'inverno e dagli spalti deserti della cinta muraria si osserva in silenziosa pace la campagna circostante addobbata dei colori autunnali. Soli, con se stessi e la bellissima Toscana

Mototurismo · 15. settembre 2019
E' una tra le mete più rinomate tra i motociclisti, ma anche tra tutti quelli che amano la montagna; il Colle del Nivolet, suggestivo valico situato nel Parco Nazionale del Gran Paradiso a cavallo tra Piemonte e Valle d'Aosta, richiama ogni estate centinaia di visitatori. Tanto che nei giorno festivi dei mesi più frequentati , la circolazione ai mezzi a motore è permessa fino al lago di Sarrù da dove partono delle navette che portano fino al colle. Quindi perché dopo quasi 500 passi...
Turismo · 14. settembre 2019
Siete convinti che la Spada nella Roccia sia solo una leggenda senza fondamento? Ebbene vi sbagliate, la spada esiste e non c'è bisogno di andare fino in Inghilterra per vederla, basta andare in provincia di Siena; e non è stato Re Artu a piantarla ne un altro cavaliere leggendario; ma bensì Galgano Guidotti, cavaliere medievale che dopo una vita dissoluta decide di ritirarsi a vita eremitica. La spada piantata nella roccia simboleggia questo radicale cambiamento che, dopo la sua morte, lo...

Turismo · 08. settembre 2019
Il cartello all'ingresso della valle recita: "Benvenuti in Paradiso", dichiarazione che potrebbe inizialmente sembrare un pò troppo presupponente ma che, una volta esplorata la valle anche in minima parte, comprendi quanto sia veritiera. La nostra esplorazione è oggi, veloce e parziale, non abbiamo molto tempo a disposizione ma la voglia di esplorare resta intensa; raggiungiamo quindi il rifugio san Bernardo da dove partono numerosi percorsi, per affrontare la salita fino alla Torbiera....
Turismo · 07. settembre 2019
Una regione quella dell'Ossola in Piemonte inesauribile per quanto riguarda le attrattive naturali; imperdibile per gli amanti della natura e del Trekking. Gioielli unici come la meravigliosa Valle Antrona.

Turismo · 23. agosto 2019
Superata La Cascata del Toce si arriva alla Piana di Riale dove termina la strada asfaltata; parcheggiato il mezzo a motore (quello più vicino alla diga è a pagamento) si prosegue a piedi fino alla diga oltre la quale si estendono le calme acque del Lago di Morasco. I percorsi trekking che da qui prendono il via sono davvero numerosi, ad iniziare da quello, facile, che permette il giro del lago, per arrivare poi a quelli di molte ore che raggiungono altri meravigliosi laghi alpini che saranno...
Turismo · 23. agosto 2019
Straordinaria cascata situata in Val Formazza (Piemonte) a 1675 mt di altezza e dove il fiume Toce compie uno spettacolare salto di 143 mt. A causa dello sfruttamento idroelettrico le acque del fiume sono state imbrigliate e la cascata torna al suo originale splendore solo in orari precisi e in determinati periodi dell'anno. Per conoscere date e orari aggiornati consultare il sito ufficiale.

Turismo · 23. agosto 2019
Le Marmitte dei Giganti situate in Val Formazza (Ossola), sono una delle meravigliose attrattive da osservare affrontando il percorso che porta agli Orridi di Uriezzo. Sono facilmente raggiungibili ed osservabili da tutti, dopo avere attraversato l'Orrido Sud, oppure dalla vicina Baceno; le indicazioni sul posto sono comunque precise e ben disposte.
Turismo · 23. agosto 2019
Di orridi ne abbiamo visti già alcuni, l'Italica terra ne è ricca, ma questa fenomenale manifestazione naturale denominata Orrido di Uriezzo, situata in Piemonte, e più precisamente in Ossola - val Formazza (lungo la strada per la Cascata del Toce), risulta immediatamente una delle più affascinanti. Discendere e camminare in stretti cunicoli osservando le artistiche sculture realizzate dall'acqua nel corso dei millenni risulta molto suggestivo.

Mostra altro


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy