Mototurismo

Mototurismo · 18. luglio 2019
Al Giglio si viene quasi esclusivamente per il mare, che sia per la classica "tintarella"e un bagno rinfrescante, per fare snorkeling o immergersi con la muta da sub, le trasparenti acque delle coste dell'isola costituiscono la principale attrazione per chi sbarca dal traghetto. Le spiagge intese come tali sono esclusivamente quattro, il resto dell'Isola è essenzialmente roccioso e le molteplici calette raggiungibili via mare o per scoscesi sentieri sono formate da scogli..
Mototurismo · 18. luglio 2019
Giglio Campese è la cittadina più recente dell'isola, ad alta vocazione turistica vanta anche la spiaggia più estesa del Giglio, ma non la più bella. La settecentesca torre medicea è il simbolo, assieme al faraglione, dei questa località marittima che offre il meglio di se osservata dall'alto della strada che da Castello scende verso il mare. Una strada panoramica che offre numerosi scorci sul golfo che ospita Campese e che regala la massima emozione quando il sole al tramonto infiamma il cielo

Mototurismo · 17. luglio 2019
Alla piccola cittadina di Giglio Porto, porta di ingresso all'Isola del Giglio, potrebbe essere riservato il destino che accomuna tutti i porti di accesso alle isole; si arriva, si sbarca, e si fugge verso altre destinazioni, aiutati anche dall'impatto non certo ammaliante che i porti normalmente offrono ai viaggiatori.
Mototurismo · 16. luglio 2019
Giglio Castello è un piccolo borgo di origini medievali arroccato sulla parte alte dell'isola, eletto a "uno dei borghi più belli d'Italia" è caratterizzato dalla rocca Aldobrandesca in ottimo stato di conservazione e dai vicoli che corrono all'interno delle antiche mura.

Mototurismo · 26. giugno 2019
Questa nuova esplorazione dei territori generati dall'erosione dal ghiacciaio che in epoca preistorica occupava lo spazio della Valle d'Aosta inizia di fatto da Biella e dalla salita ( e poi discesa) al santuario di Graglia; nella ansiosa ricerca di un pò di conforto ai 36 gradi che questa torrida estate ci stà oggi "regalando". Una giornata questa che, nonostante l'ora pomeridiana è afflitta da temperature decisamente difficili da affrontare, ed il peggio, purtroppo, deve ancora venire...
Mototurismo · 29. maggio 2019
Prosegue l'esplorazione dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea, dopo la parte dedicata alla SERRA MORENICA DI IVREA ci dedichiamo alla scoperta dei piccoli laghi che si trovano a pochi chilometri dalla cittadina Piemontese. 5 i laghi principali (Sirio, il più grande, Pistono, Nero, Montresco e Campagna) uniti da un anello percorribile essenzialmente a piedi o in bicicletta ma che possono comunque essere raggiunti anche in moto, decisamente meglio se si affrontano le strade sterrate in periodo...

Mototurismo · 26. maggio 2019
E anche oggi è andata, niente acqua sul lago d'Iseo nel primo pomeriggio, nemmeno dopo sulla strada panoramica che da Parzanica porta a Vigolo e successivamente ai Colli di San Fermo.
Mototurismo · 23. maggio 2019
Nasce così l'ennesimo motoraduno ideato dalla mia irrequieta mente (questo però resterà in edizione unica) che ci farà ritrovare che l'anno dopo, nel 2006, a Città di Castello per affrontare il tortuoso percorso che ci porterà a superare i passi più importanti dell'appennino Tosco/Romagnolo e Tosco/Emiliano fino ad arrivare sul passo della Cisa e dichiarare completata la cavalcata. Quasi 800 km dopo la partenza.

Mototurismo · 22. maggio 2019
Il meteo promette bene, non resta quindi che dare spazio all'istinto e alle sensazioni, direzione Serra Morenica di Ivrea e quello che si trova nelle immediate vicinanze dando spazio anche alla guida sulla strada che scavalca la particolare conformazione montuosa. In effetti la strada che da Zubiena porta verso Ivrea non regala particolari emozioni, neanche i tornati finali che scendono in valle riescono a far danzare Athena, a causa anche dello stato dell'asfalto
Mototurismo · 27. aprile 2019
Sveglia decisamente mattiniera; prima di fare colazione ci concediamo un breve passeggiata per le deserte vie di Montemonaco; la piovosa giornata di ieri sui MONTI SIBILLINI è solo un umido ricordo, oggi il sole splende raggiante in un cielo profondamente azzurro. Meravigliosi i panorami offerti da questa "terrazza" sul mondo; lo sguardo spazia emozionato dalle vette dei Sibillini fino al mare, dove si riconosce il profilo del Monte Conero; un brivido ci corre lungo la schiena, oggi sarà una...

Mostra altro


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy