Mototurismo

"Il Cortile" in Toscana
Mototurismo · 15. ottobre 2020
No, non vi faremo vedere le foto di un cortile Toscano; quello che il titolo in effetti vuole indicare è semplicemente l'itinerario Toscano che abbiamo preparato per il viaggio di tre giorni (scarsi) che due nostri amici hanno effettuato qualche mese fa, amici che gestiscono un ottimo B&B a Biella che si chiama, appunto, Il Cortile. In questo resoconto virtuale andremo a mostrarvi, oltre che la mappa dell'itinerario che trovate a fine pagina, le località che potrete ammirare
Mototurismo · 13. settembre 2020
Il resoconto di una lenta e contemplativa escursione pomeridiana nel Chianti, in attesa del tramonto che carezzerà le suggestive ondulazioni del Gallo Nero. Nella prima parte ammiriamo la bellezza della abbazia di Badia a Coltibuono prima di goderci le curve perfette che la collegano a Radda in Chianti. Un veloce sguardo alle colline del vino e poi via sulla stretta strada che ci porterà serpeggiando tra le colline , scortati da filari di cipressi, fino al castello di Volpaia. Da qui...

Mototurismo · 12. settembre 2020
Un itinerario che segue le sponde del lago di Bolsena, Vulcanico invaso in provincia di Viterbo, nel Lazio, e che prende il suo via al cospetto della inconfondibile e suggestiva sagoma della città di Orvieto. Dal castello di Bolsena al borgo dei Pescatori di Marta, dal solenne castello di Capodimente al gioiello nascosto del lago di Mezzano; per poi perdersi (nel vero senso del termine) lungo gli sconnessi sterrati del Sentiero dei Briganti
Mototurismo · 11. settembre 2020
In moto sulle strade polverose dell'Eroica; Panoramico percorso Toscano progettato per essere affrontato in sella a bici del secolo scorso ma che regala infinite emozioni, sopratutto paesaggistiche, a chi lo affronta con mezzi meno ... eroici!! Il tracciato, che disegna un 8 attraversando alcune delle zone più belle della regione, prende il via e termina nella ammaliante cittadina di Gaiole in Chianti, rinomato borgo delle terre del Gallo Nero. 209 chilometri, tanti sono quelli del percorso...

Mototurismo · 23. agosto 2020
Prosegue, dopo la suggestiva escursione alla Corte dei Laghetti in val Sambuco, l’esplorazione della “madre” Vallemaggia e delle vallate che da lei diramano. La Val Bavona , che insieme alla val Lavizzara decreta la fine della Vallemaggia aprendosi a Y, è una delle vallate più selvagge della zona, ed è stata una delle più ostili all’insediamento umano. Tanto che ancora oggi non è raggiunta dalla corrente elettrica ed è abitata solo d’estate. Una asprezza che si percepisce visitando...
Mototurismo · 19. agosto 2020
Abbandonato il fresco refrigerio delle acque del Maggia iniziamo la risalita della Vallemaggia, esplorazione motociclisticamente atipica dato che, normalmente, si tende a privilegiare le valli che hanno uno sbocco tramite un passo o un valico. In questa nostra vacanza invece effettueremo una esplorazione a tappeto della valli e delle montagne circostanti al nostro campo base. L’itinerario che andiamo ad affrontare è composto da tre vallate comunicanti, ma non abbiamo idea di cosa ci attenda...

Mototurismo · 19. agosto 2020
Una sosta imperdibile, al termine della stretta, lenta, tortuosa, ma infinitamente divertente Centovalli; che unisce l’ italiana Val Vigezzo in Ossola (VB) alla svizzera Locarno. Quando il torrente Melezzo incontra il fiume Maggia e vi si getta in una rumorosa cascata, e la strada si divide tra la direzione di Locarno e la suggestiva Vallemaggia. Qui, in caso di torrida giornata, arriva il momento di fare una rinfrescante sosta, deviando verso la Vallemaggia e parcheggiando ...
Mototurismo · 26. luglio 2020
Le mete che vale la pena di visitare si dividono essenzialmente in due categorie: esistono i luoghi turisticamente celebri e molto visitati, ed esistono i luoghi sconosciuti ma parimenti suggestivi soprattutto grazie alla loro originale tranquillità, che scopri per caso o per caparbietà; ma ne esiste anche un terzo tipo.Quella dei territori sospesi tra due zone turisticamente molto rinomate, immersi in una sorta di limbo che ne impedisce l’immediata identificazione...

Mototurismo · 14. luglio 2020
Le sorprese e le attrattive di una zona come quella Biellese poco conosciuta dal punto di vista turistico (e moto turistico), ma in grado di regalare notevoli soddisfazioni a chi è in cerca di qualcosa di nuovo e di diverso da mettere in carniere. Ed è così che, dopo aver affrontato la classica Panoramica Zegna, probabilmente il tracciato più conosciuto di questa zona, ci dedichiamo all'esplorazione delle strade circostanti, naturale continuazione del percorso montano...
Mototurismo · 08. luglio 2020
L'Appennino Tosco Emiliano/Romagnolo è senza ombra di dubbio uno dei contesti più divertenti, motociclisticamente parlando, della nostra splendida e generosa Italia; grazie alla nutrita schiera di passi montani qui rintracciabili, raggiunti e scavalcati da strade piacevolmente tortuose. Passi che normalmente vengono raggiunti singolarmente o, in qualche caso in sequenza di due o tre, come nel caso, per esempio, dell'anello Bocca Trabaria - Bocca Seriola, oppure del trittico Futa-Giogo-Raticosa.

Mostra altro


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy