Ali al Vento...Emozioni in volo

Torbiere del Sebino

Le giornate in questo periodo dell'anno sono molto corte nonché dotate di temperature decisamente rigide, ma alla fine una voglia é una voglia e questi stimoli sono quelli che ti spingono a fare quello che ti piace fare, resistere sarebbe come negare il nostro modo di essere, il nostro modo di viaggiare e di vivere... La difficoltà adesso è solo quella di rintracciare il luogo più indicato per affrontare questa escursione; escludiamo a priori tutte le località montane per cause di forza maggiore per concentrarci su quelle di pianura o comunque di lago. Infine la nostra attenzione viene catturata da una Riserva naturale situata nelle immediate vicinanze del Lago d’Iseo, che oltre a poter soddisfare la nostra (insana) voglia di camminare potrà anche consentirci di godere di un paesaggio naturale protetto e magari anche di realizzare qualche suggestivo scatto alla fauna e la flora locale... sempre che non siano troppo congelate! Affronteremo quindi in questa rigida giornata la riserva naturale delle Torbiere del Sebino.

Il Volo di Lady Hawke

Il Volto femminile del viaggio.

E’ il mio viaggio..

il viaggio vissuto con le sensazioni di una donna e visto con quello tipico sguardo femminile che inquadra perdendosi nei dettagli, in quelle sfumature che diventano colori, trasformandosi all’improvviso in emozioni, anche inaspettate.

Sono quelle piccole cose che ti restano dentro, non sai come e non sai perché, ma che solo tu vedi.  

Sono profumi, sono sguardi lontani, sono sorrisi che incontri, sono albe e tramonti che in quel momento ti appartengono.

Un viaggio fatto di anima,cuore e mente. 

Così respiro la vita, viaggiando..

Il  viaggio è meraviglia, esplorazione, curiosità, improvvisazione, ricerca, e perché no? paura;  è  la creazione di una connessione con gli spazi,  la natura,  la persona,  l’esperienza…

E sono tutti nomi femminili.



EMOZIONI IN VOLO ... I REPORT DI VIAGGIO

ROUTE DES CRETES

Il viaggio può essere condivisione perché la meta spesso può non essere dove noi ci aspettiamo di trovarla, la meta possiamo anche trovarla nello sguardo felice..


AUTUNNO IN LANGA

Il periodo dell'anno durante il quale è possibile raccogliere il maggior numero di sensazioni è sicuramente l'autunno, nonostante la lenta ma inesorabile...

INVERNO IN CAMARGUE

Ma è sempre tempo di partire perché esiste sempre una meta adatta alle nostre esigenze magari anche in grado di regalare emozioni insperate, quasi come se... 


CARCASSONNE

Una tranquillità magica quasi insperata che ci ripaga delle ridotte ore di sole regalandoci sensazioni altrimenti impossibili; regalandoci ciò che.... 

L'ALBA DI PRAGA

E' un alba di fine autunno quella che ci vede vagare infreddoliti per le strade di una sonnecchiante Praga; il freddo invernale amplificato dal vento taglia la faccia...


LE VALLI DI COMACCHIO

La voglia mai sopita di scoprire nuove mete ci spinge inesorabilmente a variare il nostro punto di vista e la "velocità" di apprendimento; ed ecco...

CIRQUE DU GAVARNIE

 Incastonato sui Pirenei come una preziosa gemma e raggiungibile solo a prezzo di una relativamente impegnativa escursione di un paio di ore...


PROVENZA LA FIORITURA 

L'attrazione più straordinaria che questa regione è in grado di offrire è sicuramente quella legata alla fioritura della lavanda, una delle principali risorse...



il mondo del mototurismo

Viaggiare, una parola che esprime uno dei concetti più abusati dei nostri tempi, viaggiare, per il gusto di arrivare, per il gusto di farlo, per il gusto di dire c'ero anche io, per avere qualcosa da raccontare, per violentare la meta in nome di un turismo divenuto fine a se stesso, ultima espressione della insoddisfazione che governa il nostro tempo. Eppure c'e ancora chi crede che la meta sia il punto di partenza di un nuovo viaggio, che il viaggio sia un appagamento dell'anima ed un arricchimento culturale che la strada da percorrere non sia una perdita di tempo ma il fondamento per comprendere la finalità del viaggio stesso, moderni nomadi in simbiosi con l'ambiente che li circonda e con i mezzi che lo affiancano e lo supportano nella sua impresa senza limitare la  percezione delle immagini dei  rumori, degli odori e delle molteplici manifestazioni della natura circostante.

LE GOLE DEL VERCORS

Benvenuti nelle Gole del Vercors.. uno dei luoghi più suggestivi di Francia per quanto riguarda il mototurismo; una delle innumerevoli meraviglie che questa prodiga nazione è in grado di offrire.

Un luogo quasi magico dove trovarsi a proprio agio in sella alla propria due ruote, in un contesto ammaliante quanto rilassante.

Una  meta che non può mancare ...

LA STRADA PIU' BELLA... 

La meta prevista per questa giornata è quella che da un po' di tempo scorrazza sul web sotto la denominazione "La strada più bella del mondo" ovvero quella che dalla Gardesana Occidentale (strada costiera del Lago di Garda) conduce fino al piccolo paesino di Tremosine; altrimenti conosciuta come Strada della Forra.

Una strada che fino a poco tempo fa.. 

AUTUNNO DOLOMITICO

Sono 200 km in un freddo tunnel di nebbia quelli che percorriamo nel lungo trasferimento verso la nostra meta: una lunga giostra di passi montani che ci consentiranno di godere dei meravigliosi colori dell’autunno anche sotto le imponenti creste rocciose dell’arco alpino; una nuova avventura che va a completare il “trittico” autunnale iniziato sulle Langhe e proseguito nel Chianti....

ROUTE DES GRAND ALPES

Con ancora negli occhi l’ultima immagine regalata dal Col dell’Iseran dove le ultime luci del giorno allungano le ombre degli imponenti picchi e saturano i colori pronti al prossimo autunno iniziamo il nostro viaggio di ritorno.

L'ultima immagine di un viaggio che si è snodato in un arco temporale ristretto ma che ha regalato emozioni infinite:  quasi 20 passi superati...



35 ANNI IN SICUREZZA

Sono passati 35 anni dalla prima volta che sono salito su due ruote spinte da un motore a scoppio più o meno potente.... 35 anni che mi hanno visto percorrere oltre 600.000 km in ogni condizione di impiego raccogliendo sensazioni ed emozioni quasi indescrivibili ma certamente meravigliose.

Oltre 600.000 km che hanno anche registrato il seguente numero di incidenti e/o cadute: 0 

A fronte di questo imprevisto risultato in un mondo delle due ruote in cui, attualmente, esistono un sacco di ciarlatani che si mettono a parlare di sicurezza solo perché hanno una moto ed un minimo di visibilità mediatica NON andrò a dirvi cosa dovete o non dovete fare per non farvi male, ma semplicemente racconterò la mia storia motociclistica cercando di analizzare i perchè di questo mio "successo" personale.

 

Un racconto che NON vuole insegnare niente a nessuno, di quelli che vogliono insegnare pieni di cicatrici e vivi per miracolo c'è ne sono già anche troppi  [LEGGI]



La fotografia del dilettante

I FILTRI ND 

Tra i pochi filtri che ancora sopravvivono dopo l'avvento dell'era digitale in fotografia ( e la conseguente nascita dei programmi di post-produzione) possiamo sicuramente annoverare i filtri ND ( a densità neutra o Neutral Density); lenti che con le loro caratteristiche consentono di creare effetti altrimenti impossibili, anche e sopratutto successivamente davanti allo schermo di un pc.

Le possibilità creative a disposizione del fotografo sono (ovviamente) in maniera quasi esclusiva...

TAMRON 16/300

Probabilmente non sarà l'arma definitiva ma questo tuttofare Tamron di certo ci si avvicina parecchio.

Alla escursione focale perfetta per ogni situazione abbina una risoluzione decisamente buona; la miglior soluzione quindi  per chi, in viaggio, non abbia voglia di portarsi dietro tante ottiche ed essere pronto allo scatto in ogni situazione.

Un ottimo aiuto quindi per chi viaggia su mezzi che non consentono uno spazio di trasporto illimitato come per esempio chi viaggia in moto, ma anche per chi non abbia voglia di portarsi dietro tante ottiche. 

L'IMPORTANZA DI ESSERCI

In ambito fotografico esistono dei fattori molto importanti che troppo spesso tendiamo a sottovalutare se non addirittura ad ignorare, dei fattori che sono straordinariamente dipendenti dal contesto climatico che in quel dato momento caratterizza il luogo dello scatto.

Parlando di foto legate alle nostre attività preferite, quelle turistiche, per esempio, possiamo notare come la nitidezza e la perfezione di una foto molto spesso dipenda dalla “qualità” dell’aria e della luce presenti al momento dello scatto....

LA REGOLA DEI TERZI

E' una delle regole più importanti della fotografia, ma non solo, essa infatti stabilisce un metodo di composizione dell’immagine adatto ad attirare la massima attenzione possibile da parte dell’occhio umano.
E’ poco corretto infatti, per non dire sbagliato pensare che porre il punto di maggiore interesse al centro della foto sia la soluzione migliore, il nostro occhio infatti e’ abituato a cercare riferimenti diversi dal centro geometrico del soggetto osservato....



Vitto&Alloggio

Provati per Noi, recensiti per voi,  viaggiare è anche capire e per capire spesso occorre anche gustare e farlo nel posto giusto aiuta sicuramente. Non solo ristoranti nelle nostre recensioni, spesso è bello anche lasciarsi tentare........

Gastronomia

Il ricordo di un risveglio in una domenica invernale; il profumo noto che proviene dalla cucina dove mia mamma si muove sicura.

Io che ancora in pigiama mi accingo al solito rituale e sotto il suo sguardo sorridente ripulisco goloso i tegami del sugo e della besciamella....



Le altre sezioni

Ali Per Viaggiare - perché la vita è il viaggio e la colonna sonora dei nostri itinerari sono le sensazioni e le emozioni

turistica vacanze low cost percorsi stradali siti viaggi itinerari stradali viaggi vacanze viaggi on line viaggi economici siti di viaggi


Seguici anche tu!