Turismo

Il Piazzale Michelangelo - Notturno Fiorentino
Turismo · 21. marzo 2021
Il nostro viaggio nella notte fiorentina, inizia qui, dal piazzale Michelangelo, la piazza realizzata nel 1869 a termine dei lavori per il rinnovamento della Firenze Capitale d’Italia, dove svetta imponente la copia del David. Quel rinnovamento ispirato dalle atmosfere Parigine che probabilmente fu più un danno che un miglioramento, dato che per realizzare i lungarni ad imitazione dei Boulevard francesi furono abbattute le trecentesche mura cittadine.
La Loggia dei Lanzi - Notturno Fiorentino
Turismo · 21. marzo 2021
Costruita per accogliere le assemblee pubbliche della Signoria Fiorentina fu terminata, dopo circa 6 anni di lavori, nel 1382. La sua funzione primigenia venne meno alla caduta della Repubblica e alla instaurazione del potere dei Medici. Già conosciuta come Loggia della Signoria o Loggia dell'Orcagna (dal nome del presunto progettista) acquisisce il nomignolo "Loggia dei Lanzi" all'indomani dell'utilizzo come accampamento per le truppe dei Lanzichenecchi al soldo di Alessandro I dei Medici

Il Castello del Boccale
Turismo · 06. febbraio 2021
Quello della "Cala dei Pirati" è' uno dei tratti di costa Toscana tra i più conosciuti, e tra i più frequentati grazie alla sua estrema vicinanza alla città di Livorno e al contesto panoramico naturale davvero suggestivo; servito da una strada che grazie alla sua tortuosità attira ciclisti e motociclisti intenzionati a godersi le giornate di sole ed il panorama. Anche e soprattutto in inverno. Ma oltre ai bagnanti e ai cacciatori di tramonti, questa rocciosa costa di arenaria attira anche...
Certaldo - Il Medioevo del Boccaccio
Turismo · 17. gennaio 2021
Oggi la nostra attenzione si concentra sulla splendida cittadina medievale di Certaldo, la cui fama non è dovuta solamente alla sua medievale bellezza, ma anche e soprattutto per avere dato i natali, ed averlo accolto nell’eterno riposo, ad uno dei poeti più celebri ed importanti del XIV secolo. Qui nacque nel 1313, e mori nel 1375, Giovanni Boccaccio, La sua opera più celebre, il Decameron, è una raccolta di 100 novelle che identifica la società del tempo, scritta in lingua volgare

A Spasso nel Chianti
Turismo · 16. gennaio 2021
Anche un breve giro invernale sulle dolci ondulazioni chiantigiane può regalare magiche emozioni. Basta saperle cogliere Soprattutto quando l'aria tersa tipica delle fredde, ma suggestive, giornate di inizio anno consente di godere di panorami spettacolari Il territorio del Gallo Nero, il vero Chianti, è una amena striscia di terra collinare situata al centro della regione Toscana Ed è compresa tra le città di Firenze a nord, Siena a sud, Poggibonsi ad ovest ed il crinale montano che declina
Il Castello di Pagazzano
Turismo · 07. gennaio 2021
Il Castello di Pagazzano situato nell'omonimo comune in provincia di Bergamo, a sud del capoluogo, risale al XIV sec. Costruito per volere dei Visconti al posto della vecchia struttura difensiva, come si evince dallo stemma situato sulla porta di accesso, a causa della instabilità politica tipica subirà diverse dominazioni. Furono comunque i Visconti a mantenerne il possesso a fine delle contese, fino alla morte dell'ultimo erede nel 1657. Nel 1999 divenne proprietà comunale

Turismo · 14. ottobre 2020
Biella (BI): Il Piazzo Benvenuti al "Piazzo", cuore storico della città Piemontese di Biella, in questa fredda, ma senza vento, serata di meta autunno. Situata su di un altura a 480 mt è raggiungibile, oltre che per ripide strade chiamate "Coste", anche grazie ad una funicolare inaugurata nel 1885. E di sera diventa davvero molto suggestiva, fidatevi 😉
Turismo · 07. ottobre 2020
Una freddissima serata passata nella silenziosa tranquillità del santuario di Oropa; con un gelido vento che muoveva dispettoso il cavalletto della mia reflex. Ma una "sofferenza" che trova conforto nella meravigliosa vista del santuario immerso in una rilassante tranquillità, immobile in assenza di qualsiasi forma di vita che ne turbi la notturna pace. Situato nelle immediate vicinanze di Biella in Piemonte, il Santuario di Oropa offre suggestivi scorci anche durante la giornata

Castiglion del Lago e la Rocca del Leone
Turismo · 26. settembre 2020
Una giornata di inizio autunno; straordinariamente tersa, grazie al vento e ai temporali del giorno precedente e una vista suggestiva sul lago Trasimeno e sulle sue sponde. Dopo la magica vista sulle acque del lago facciamo quattro passi per le vie di uno dei borghi più belli che ci si affacciano, Castiglion del Lago, in attesa dell'apertura delle porte della Rocca del Leone; imponente maniero che affaccia sul placido invaso.
Turismo · 20. settembre 2020

Mostra altro



Motore di ricerca del sito


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy