Turismo

Turismo · 15. luglio 2018
Oggi purtroppo è l'ultimo giorno che trascorreremo nel Baden-Württemberg; il nostro itinerario che inizialmente ha puntato verso nord inverte la bussola e punta deciso verso sud; alla scoperta di nuove mete ma anche in progressivo avvicinamento alla nostra abitazione che raggiungeremo in tarda serata. La prima sosta prevista per la giornata, sulla carta, dovrebbe essere quella più rilevante; ci attende infatti una visita alla capitale della regione, Stoccarda,
Turismo · 14. luglio 2018
Il trillo dello smartphone ci comunica che la giornata è iniziata ed una succulenta colazione ci prepara ad affrontarla, ma prima di metterci in viaggio facciamo due passi per le strade di Wolfach che ci ha ospitati per la notte. Ancora tranquillo data l’ora, ma dove già alcune persone stanno facendo colazione godendo della frescura del mattino; questo è un altro di quei piccoli borghi gioiello della della Foresta Nera ma in generale che si trovano sparsi in tutta la Germania e che con la...

Turismo · 13. luglio 2018
La sveglia suona presto In questa prima mattina in terra di Germania; Il tempo di una gustosa colazione alla tedesca e siamo pronti all’ esplorazione della Foresta Nera. Abbandoniamo una Friburgo già movimentata in questo venerdì lavorativo per iniziare la percorrenza dell’itinerario ristabilito, riservandoci come sempre di effettuare deviazioni e modifiche lungo il percorso. Idealmente dovremmo attraversare buona parte della Foresta Nera per aggiungere in serata la cittadina di Baden Baden
Turismo · 12. luglio 2018
Raggiungiamo Friburgo, prima tappa di questo lungo viaggio nella Foresta Nera, in prima serata; il tempo di fare un doccia e siamo già in strada. Il lungo viaggio verso il Baden-Wurttemberg, regione tedesca che ospita la celebre Foresta, è iniziato nel primo pomeriggio di questo caldo giovedì di inizio luglio, il traffico mai particolarmente intenso ci ha permesso di mantenere la media prevista e di arrivare in albergo nei tempi previsti.

Turismo · 18. giugno 2018
Siamo ormai alla fine del nostro lungo itinerario che dalle spiagge francesi di Menton ci ha portato fino qui, sulle meravigliose Langhe che si offrono sensuali alle ultime luci del sole ormai prossimo al tramonto. (Trovate il link al report complessivo in fondo pagina) Prima del definitivo rientro a casa ci regaliamo una veloce escursione nel borgo di Novello, inspiegabilmente mai visitato nelle precedenti escursioni, ed una emozionante osservazione delle placide ondulazioni sulle quali...
Turismo · 18. giugno 2018
Sapevate che la lavanda fiorisce anche in Piemonte? Non è proprio come in Provenza, onestamente, ma qualche soddisfazione fotografica ci si può togliere ugualmente. I campi fioriti in questione si possono ammirare sui dolci rilievi che ondeggiano nei dintorni di Sale San Giovanni, piccolo centro della provincia di Cuneo nelle immediate vicinanze delle famose Langhe. Il percorso da seguire non è facile da trovare, occorre seguire la strada che da Sale San Giovanni va verso Alba...

Turismo · 18. giugno 2018
Il complesso di fortificazioni visibile dal Col di Tenda fu costruito nel 1881 dal Regio Esercito per fronteggiare un attacco da parte della confinante Francia che non avvenne mai. Oggi in stato di progressivo degrado è in parte visitabile ad iniziare dal Forte Centrale e dalle sottostanti caserme; grazie ai Trattati di Parigi del 1947 questo territorio è passato sotto il controllo della Francia garantendo così la conservazione dei Forti
Turismo · 18. giugno 2018
Un rientro da una vacanza non è mai qualcosa di estremamente piacevole, sopratutto se la vacanza in questione è stata straordinaria. Tristezza e malinconia rischiano di sovrapporsi alle piacevoli sensazioni accumulate precedentemente. Occorre quindi far si che il viaggio verso casa possa offrire qualcosa di più di un semplice e deprimente tragitto autostradale, magari osservando attentamente un mappa e tracciare un linea che non sia particolarmente retta ed il percorso non propriamente il...

Turismo · 17. giugno 2018
La spiaggia che vedete in foto è la spiaggia di Menton in Francia, compresa tra la frontiera italiana e il Principato di Monaco in una domenica pomeriggio di metà giugno. Quello che sicuramente salta subito all'occhio è la scarsità le persone che affollano la spiaggia, tanto da renderla tranquilla e facilmente praticabile; la prima considerazione che viene in mente è che la spiaggia di Menton e la stessa cittadina non siano poi così frequentate oltre che risultare turisticamente poco rinomate.
Turismo · 11. maggio 2018
Normalmente viene riconosciuto come il Vulcano del Monte Busca, o "Il più piccolo Vulcano al Mondo" ma in effetti non è proprio un vulcano, non ne ha le caratteristiche tipiche; però resta una manifestazione della natura che vale la pena visitare anche per la sua dislocazione geografica e panoramica.

Mostra altro


Seguici anche tu!

Google+


Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy