· 

1a Motovacanza - Giorno 3

MONTEMONACO - AMANDOLA - SARNANO - BOLOGNOLA - FIASTRA - GOLA DI FRASASSI - URBINO

 

Cielo azzurro, della intensità che solo la montagna può riservare nel periodo estivo; riprende il nostro itinerario sul fianco orientale dei monti Sibillini.

Da Monterfortino ad Amandola, per proseguire poi fino a Sarnano, in una mattinata che vede i centri urbani intensamente operosi e le strade relativamente trafficate.

Raggiunta Sarnano deviamo verso ovest per dirigerci verso Sassotetto, contestata stazione sciistica; la strada adesso si fa decisamente più tortuosa e meno popolata; inizia il divertimento e Lady Hawke prende subito confidenza con la salita verso Bolognola.

Montefortino - Valico Rustici 630 mt


Il video da Amandola al Lago di Fiastra



Valico di Santa Maria Maddalena  1524 mt

Arriviamo infine sul valico, divertiti dalle ondulazioni stradali e da un manto non troppo degradato.

Un breve deviazione sulla strada panoramica che conduce verso Acquacanina per godere della bellezza montana e scattare qualche foto ai magici Sibillini e alle vallate che segnano questo territorio, per tornare sui nostri passi e riprendere il nostro itinerario verso valle, direzione Bolognola.

Sosta caffè a Pintura di Bolognola  e uno sguardo desideroso verso lo sterrato che si vede sulla sinistra, porta ad Ussita attraverso la forcella del Fargno; un percorso che abbiamo avuto modo di fare qualche anno fa, attraversando le vette dei monti Sibillini e regalando emozioni infinite; torneremo sicuramente a precorrerla, ma non oggi.

Lady Hawke non è ancora pronta per questo.


Il Lago di Fiastra

Il lago di Fiastra, dove torniamo ad assaporare le torride temperature estive, decreta il momento della pausa pranzo.

Il nostro viaggio in queste meravigliose zone del centro Italia inizia la sua fase finale, il rientro infatti è previsto per domani;

è la prima vacanza da pilota per Lady Hawke ed il rischio dell'accumulo eccessivo di stress risulta probabile in queste condizioni; la neo-motociclista si sta comportando molto bene, ma meglio non esagerare per far si che da questa vacanza prenda solo il meglio.

Ancora avvolti da una calura quasi insopportabile riprendiamo il nostro viaggio percorrendo le strade che ci porteranno fino alla meta prevista per trascorrere la notte ( e la serata), itinerario che passa attraverso la gola che ospita le Grotte di Frasassi.

Una delle priorità da soddisfare durante la preparazione di un itinerario è quella legata alla individuazione del luogo dove avrà termine la giornata motociclistica. Un luogo in grado di accoglierci per la notte, ma anche e soprattutto di regalare, quando possibile una serata magica.

Condizione questa solitamente di facile applicazione data la stragrande presenza di ameni e accoglienti borghi in questa prodiga nazione, e tendenzialmente nel resto d’Europa.

Il video della Serata a Urbino

Il massimo delle aspettative risiede nella possibilità di trovare ospitalità nelle immediate vicinanze del centro, evitando così di dover risalire in sella per spostarsi e di indossare caschi e menate varie.

Ma non sempre è possibile, soprattutto se la data è quella del 14 Agosto e nella straordinaria città di Urbino è in pieno svolgimento la Festa del Duca; importante rievocazione storica.

Complice la gustosa cena arriviamo in Piazza del Rinascimento quando la festa si sta spegnendo, ma ancora in tempo per apprezzare il rinascimentale palcoscenico. La piacevole serata prosegue per le vie cittadine gremite di genti indigene ma anche di tanti turisti che sciamano per il borgo antico


Una serata davvero magica, in una cittadina meravigliosa illuminata da una sfavillante argentea luna non poteva che riservarci un finale…

con i botti!!           Non perdetevelo ;-)


La mappa dell'Itinerario




Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy