Post con il tag: "(passiMontani)"



Monte Baldo, Passi Baremone e Maniva
Mototurismo · 23. settembre 2021
Quando hai un solo giorno a disposizione e hai praticamente visto tutto quello che c'è da vedere nei dintorni, e non hai voglia di lunghi trasferimenti autostradali è difficile, se non impossibile, trovare una destinazione che ti faccia trovare la voglia di partire. Ma alla fine, proprio quando avevo perso le speranze, e stavo per rinunciare, ecco l'illuminazione: Il Passo del Baremone, sterrato valico sul versante bresciano del lago di Iseo che, inspiegabilmente, manca al mio palmares.
FRANCIA 2021 - Parte 01: Piccolo san Bernardo - Annecy
Mototurismo · 12. agosto 2021
Dopo la Preparazione del Viaggio ecco la prima parte dell'escursione Francese del 2021; Raggiunta la Valle d'Aosta, superiamo il Colle del Piccolo san Bernardo per arrivare fino a Albertville, dove trascorreremo questa prima notte. Prima del giusto riposo notturno c'è tempo per una escursione nella bellissima, ma caotica, Annecy, protagonista del prossimo video. Per raggiungere la "Venezia delle Alpi" attraverseremo il parco naturale nazionale de Chasse des Bauges superando il colle di Tamie

Sterrati, Bellezza & Mito
Mototurismo · 30. giugno 2021
Un passo quello del Dordona da tempo nel nostro mirino; che oggi finalmente entra a fare parte della nostra lista dei (Tanti) passi montani superati. Una intensa giornata che inizia presto e che ovviamente non si esaurisce qui, regolati i conti con il valico orobico ci dirigiamo verso altre due suggestive porte montane; il bellissimo Mortirolo, agognata meta di ogni ciclista, che non percorrevamo da decenni e il sempre splendido (oltre che mitico) passo del Gavia, appena riaperto al traffico
Translessinia - Magici Monti Lessini
Mototurismo · 31. maggio 2021
In parte li avevamo già esplorati alcuni anni fa, ma era stato un contatto breve e di poca sostanza; mancava la parte più significativa e rappresentativa, oltre a quella ammaliante meta che da tempo era sulla lista della cose da fare: la Translessinia. Ed cos' che oggi, sotto un cielo non particolarmente esaltante e temperature in discesa rispetto alla calda giornata precedente, partiamo di buon mattino alla volta della prima meta prevista, porta di accesso al percorso che preventivamente...

Mototurismo · 08. luglio 2020
L'Appennino Tosco Emiliano/Romagnolo è senza ombra di dubbio uno dei contesti più divertenti, motociclisticamente parlando, della nostra splendida e generosa Italia; grazie alla nutrita schiera di passi montani qui rintracciabili, raggiunti e scavalcati da strade piacevolmente tortuose. Passi che normalmente vengono raggiunti singolarmente o, in qualche caso in sequenza di due o tre, come nel caso, per esempio, dell'anello Bocca Trabaria - Bocca Seriola, oppure del trittico Futa-Giogo-Raticosa.
Mototurismo · 12. ottobre 2019
Sulla carta oggi avrei dovuto affrontare solo il Sommeiller, ma una volta sceso a Bardonecchia dai 3000 mt dell'ultima mia conquista, come posso non lasciarmi tentare dal cartello che , invitante davanti a me, indica il Forte dello Jafferau? Le due mete erano in programma già lo scorso autunno e rimandate per una serie di disavventure che rallentarono la mia corsa sul tracciato dell'Assietta e che al termine del quale mi obbligarono al rientro a casa.

12. ottobre 2019
anche se le temperature mattutine risultano ben al disotto della soglia dei 10° con un minimo di 5° rilevati nella deserta e a tratti spettrale cittadina di Bardonecchia. Ed è da qui che inizia la parte rilevante della giornata; il tempo di riempire il serbatoio ed è tempo di imboccare la stretta strada asfaltata che conduce verso Rochemolles e che percorriamo in perfetta solitudine; al momento non sembra esserci nessun altro interessato a raggiungere il Colle del Sommeiller.
Mototurismo · 15. settembre 2019
E' una tra le mete più rinomate tra i motociclisti, ma anche tra tutti quelli che amano la montagna; il Colle del Nivolet, suggestivo valico situato nel Parco Nazionale del Gran Paradiso a cavallo tra Piemonte e Valle d'Aosta, richiama ogni estate centinaia di visitatori. Tanto che nei giorno festivi dei mesi più frequentati , la circolazione ai mezzi a motore è permessa fino al lago di Sarrù da dove partono delle navette che portano fino al colle. Quindi perché dopo quasi 500 passi...

Mototurismo · 23. maggio 2019
Nasce così l'ennesimo motoraduno ideato dalla mia irrequieta mente (questo però resterà in edizione unica) che ci farà ritrovare che l'anno dopo, nel 2006, a Città di Castello per affrontare il tortuoso percorso che ci porterà a superare i passi più importanti dell'appennino Tosco/Romagnolo e Tosco/Emiliano fino ad arrivare sul passo della Cisa e dichiarare completata la cavalcata. Quasi 800 km dopo la partenza.
Mototurismo · 23. marzo 2019
E' Il primo fine settimana di questa primavera del 2019; introdotta da un inverno straordinariamente caldo che si chiude in maniera atipica, contraddistinto da poche precipitazioni e da temperature più adatte ad una tarda primavera. Per questo motivo oggi in sella ad una impaziente Atena decidiamo di puntare verso le coste della Liguria tramite qualche saliscendi appenninico; per arrivare in arrivare in tarda mattinata ad ascoltare il rumore del mare che si infrange sulle coste del levante

Mostra altro



Motore di ricerca del sito


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy