· 

Romantische Strasse 01: Wurzburg - Rothenburg

 

Prima tappa della giornata e prima tappa della Romantische Straße, suggestivo itinerario che attraversa la Baviera e parte del Baden-Wurttemberg, uno dei più conosciuti e visitati percorsi della Germania.

Un viaggio il nostro che inizia da nord e che terminerà a sud, in uno dei luoghi più rinomati e fantastici della Germania (ma non solo), ammirando alcuni tra i borghi e i castelli più belli e leggendari d'Europa (ma non solo!).

 

Wurzburg solenne cittadina della Baviera ci accoglie sotto un cielo azzurro guidandoci alla visita della imponente Residenz, residenza dei Principi - Vescovi dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Wurzburg

Residenz


La città diventa Ducato indipendente nel 1156, quando Federico I Barbarossa sposò Beatrice di Borgogna; pochi anni dopo inizia il regno dei principi-vescovi della casata degli Schönborn che durerà fino al 1803, ovvero quando il Vescovato di Wurzurg passò alla Baviera.

La regione venne concessa a Ferdinando III di Toscana nel 1805 ma il neonato Granducato di Wurzurbug ebbe vita breve, in quanto nel 1814 tornò definitivamente alla Baviera.


La imponente Residenz fu edificata a partire dal 1720, lavori che termineranno nel 1744;

continua invece per diversi anni in completamento degli interni, che furono affrescati da Giovanni Battista Tiepolo, e termineranno solo nel 1769.


Tra fasi alterne di interesse e la dissoluzione dell’impero tedesco, a seguito della fine della I Guerra Mondiale, la Residenz arriva indenne fino alla Seconda Guerra Mondiale; I violenti bombardamenti subiti nel 1944 la distruggeranno quasi completamente insieme al 90% della città.

I lavori di recupero iniziati nel 1947 si protrarranno fino al 1978, anno di apertura al pubblico e nel 1981 il Castello di Wurzburg viene dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO 

Le Antiche Vie


Marienberg


Grazie alla sua posizione dominante sulla valle, questa altura ospita una rocca fin dall’età celtica, successivamente qui venne edificata una chiesa che accoglieva le spoglie dei Principi Vescovi di Wurzburg.

La Fortezza di Marienberg diventa residenza dei Principi Vescovi a partire dal 1253, anche se la sua costruzione si fa risalire a qualche secolo prima, e lo resterà fino al 1719, ovvero fino al termine dei lavori di costruzione della bellissima Residenz.

Le modifiche più sostanziali avvennero in epoca rinascimentale quando fu adeguata alle esigenze dell’epoca; e nel 1631 quando, conquistata dagli Svedesi venne trasformata secondo i dettami del barocco.

A Marienberg si ispirerà Ludwig II di Baviera per la costruzione del fiabesco castello di Neuschwanstein.


Rothenburg

La prima giornata dedicata alla Romantische Strasse giunge quindi al termine, è stata una giornata intensa, iniziata con la lunga visita dedicata a Wurzburg e proseguita lungo le strade della Baviera che ci conducono fino a questo piccolo e coloratissimo borgo, uno dei più celebri della teutonica via. Domani saremo di nuovo in viaggio, alla scoperta delle meraviglie della Romantische Strasse, non prima però di avere dedicato a Rothenburg la giusta attenzione.


Cartina, Mappa e Gpx

La cartina riporta l'itinerario totale della Romantische Strasse, mentre mappa e GPX sono relativi solo alla giornata presentata nel report.

Download
Romantische Strasse - Giorno 01.gpx
Documento XML 239.7 KB

Scrivi commento

Commenti: 0



Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy