· 

Pizzomunno

Una meraviglia naturale di Vieste del Gargano è il Pizzomunno, ovvero il superbo e maestoso monolite di roccia bianca calcarea che si eleva a pochi passi dallo strapiombo sul quale si affaccia il Castello, quasi a sorvegliare le fortune di questo paese e della spiaggia come un esperto guardiano. Un geologo saprebbe sicuramente spiegare la sua origine, ma noi che amiamo viaggiare siamo molto curiosi e ci appassionano le  favole e i racconti del passato. Una leggenda di un grande amore, infatti, aleggia intorno a questa imponente struttura in pietra rafforzando ancora di più il suo fascino. 

Si narra che un giovane e forte abitante viestino, chiamato appunto Pizzomunno,  rimase pietrificato dal dolore dopo la perdita della sua amata Cristalda, rapita dalle sirene gelose di lei e del loro amore.

La gente del luogo dice che i due amanti ogni cento anni si incontrino   per una sola notte, per rivivere la loro passione e il loro sogno.

Chissà se durante una visita a Vieste non capitiate in quella fatidica notte!

Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!

Google+