Post con il tag: "(toscana)"



Mototurismo · 08. luglio 2020
L'Appennino Tosco Emiliano/Romagnolo è senza ombra di dubbio uno dei contesti più divertenti, motociclisticamente parlando, della nostra splendida e generosa Italia; grazie alla nutrita schiera di passi montani qui rintracciabili, raggiunti e scavalcati da strade piacevolmente tortuose. Passi che normalmente vengono raggiunti singolarmente o, in qualche caso in sequenza di due o tre, come nel caso, per esempio, dell'anello Bocca Trabaria - Bocca Seriola, oppure del trittico Futa-Giogo-Raticosa.
Mototurismo · 21. giugno 2020
“Un viaggio non si misura in chilometri ma in emozioni che e' in grado di regalare, piu' elevato e' il loro numero piu' alta sara' la voglia di ripartire una volta raggiunta la meta” Questa nostra frase rappresenta in maniera inequivocabile la filosofia di viaggio dove non contano le distanze percorse ma solo ed esclusivamente le sensazioni provate durante il viaggio. E di emozioni questo breve tratto di strada è in grado di stimolarne davvero tante e sotto diversi punti di vista.

Mototurismo · 14. giugno 2020
Il nuovo giorno si presenta sotto un cielo meravigliosamente azzurro nel quale campeggia un caldo ed abbagliante sole, basta però rivolgere lo sguardo verso l'interno della Toscana per scorgere la nera coltre nuvolosa che sta regalando una giornata autunnale alle terre più vicine all'Appennino. Inizia quindi dalla costa Maremmana il percorso odierno che si svilupperà verso nord, improvvisando deviazioni verso l’interno in funzione delle condizioni atmosferiche. Una tranquilla Castiglione...
Mototurismo · 13. giugno 2020
Il Chianti, prima tappa della giornata serve “solo” ad introdurci alle Crete Senesi (e a farci divertire con le sue meravigliose curve), il cielo velato da innocue nubi dona una atmosfera particolare a questo angolo di paradiso. La prima sosta della giornata la dedichiamo ad Asciano, cuore delle Crete Senesi, uno di quei borghi dai quali si passa mille volte e non ci si ferma mai, irrimediabilmente attratti dal contesto circostante...

Turismo · 07. giugno 2020
Siamo in Toscana, in quella parte del Valdarno dove il fiume Arno, più volte citato da Dante nella Divina Commedia, si sposta verso le Coline del Chianti allontanandosi dalle cime del Pratomagno, attorno alle quali ha girato dopo aver percorso il Casentino. Si trovano qui, tra il fiume Toscano e il monte Pratomagno queste spettacolari erosioni naturali (poco) conosciute con il nome di Balze del Valdarno. Formatesi nel corso dei millenni si raccolgono principalmente intorno a paesi come...
Turismo · 06. giugno 2020
La seconda parte di un itinerario che ci ha portato dai borghi sconosciuti della Valdichiana alle colline della Valdorcia; da Montefollonico ci addentriamo nel cuore della terra Patrimonio dell'Umanità, alla scoperta delle meraviglie che si ritrovano intorno alla splendida Pienza, "capitale" della regione. La prossima tappa di questo suggestivo itinerario è il piccolo borgo di Monticchiello, situato su di una collina a poca distanza da quella che ospita Pienza, in un contesto paesaggistico...

Turismo · 06. giugno 2020
Un itinerario relativamente improvvisato che ci conduce verso una suggestiva Valdorcia che si prepara alla prossima estate, ma che oggi si offre in tutto il suo splendore ai nostri occhi ( e ai nostri sensori) grazie ai temporali e al vento che imperversando nei giorni precedenti, hanno pulito l'aria e reso ancor più straordinari questi celebri paesaggi.
Mototurismo · 09. maggio 2020
Emozionarsi scoprendo cose nuove, questo il nostro primo scopo di viaggiatori; che essenzialmente sembra prevedere di dover esplorare il mondo in maniera progressiva alla scoperta di nuovi territori e nuove mete. Sembra... Perché in realtà niente ha un solo aspetto, e le cose possono (e dovrebbero) essere guardate anche da diversi punti di vista per essere comprese. magari quando nessuno vede… perché tutti dormono.

Mototurismo · 25. marzo 2020
Come il celebre gioco da settimanale enigmistico dove occorre unire i puntini per ricavare una immagina nascosta allo stesso modo la Millecurve si propone di unire alcune tra le più divertenti strade Toscane immerse in paesaggi e contesti storico culturali assolutamente unici. Ideata, nella sua forma originale, cioè quella che trovate qui, in una estensione di circa 400 chilometri ma modificabile in funzione delle esigenze personali sia incrementandone i chilometri sia riducendoli.
Turismo · 15. febbraio 2020
Viaggiare per conoscere, oppure per mettere una "tacca" per dire "anche io ci sono stato". Ed è così che ci sono (pochi) luoghi affogati dal turismo e (tanti) luoghi che raccolgono le briciole in agosto e poco più. Luoghi che sono meravigliosamente godibili e pieni di risorse troppo sottovutate, tranquilli nella loro magica unicità e suggestivi nella loro incorrotta identità. Ma deserti, perché venire qui non serve per dire "io ci sono stato" Come accade per la meravigliosa Sarteano...

Mostra altro


Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy