Senza possibilità di ritorno

Uno dei motivi per cui adoro andare in moto è sicuramente quello legato alla libertà di movimento che un mezzo così leggero e poco ingombrante è in grado di regalare.

Ma è anche a causa di questa particolare condizione che a volte ho un po' esagerato con il senso di libertà affrontando situazioni che probabilmente non erano da affrontare se non con un mezzo non dichiaratamente votato al fuoristrada.

 

E magari non da solo.....

 

Ed è a causa di queste particolari situazioni che mi sono trovato ad affrontare che nasce uno dei timori più consistenti del mio viaggiare su due ruote, (onestamente uno dei pochi timori che ho) ovvero quello legato alla impossibilità di invertire la marcia e tornare indietro.. al sicuro.

Sicuramente molti di voi troveranno quasi assurda questa mia "paura", probabilmente perché non si sono mai trovati ad affrontare una strada sconosciuta e sterrata dove non passa nessuno e magari con i colori del tramonto che consigliano una veloce soluzione al problema....


Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!

Google+


Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy