· 

Il Colle del Nivolet

E' una tra le mete più rinomate tra i motociclisti, ma anche tra tutti quelli che amano la montagna; il Colle del Nivolet, suggestivo valico situato nel Parco Nazionale del Gran Paradiso a cavallo tra Piemonte e Valle d'Aosta, richiama ogni estate centinaia di visitatori.

Tanto che nei giorno festivi dei mesi più frequentati , la circolazione ai mezzi a motore è permessa fino al lago di Sarrù da dove partono delle navette che portano fino al colle.

Quindi perché dopo quasi 500 passi montani superati questo suggestivo tracciato si trova ancora nella nutrita lista delle "Cose da Fare"?

La risposta è talmente semplice da risultare ovvia... 


Il Colle del Nivolet è un valico senza sfondo; inserirlo in un tracciato progressivo risulta quindi impossibile se non a caro prezzo, dato che per andare e tornare dalla cima si perde quasi una giornata (considerando anche che risulta decentrato rispetto alle classiche rotte alpine); il tracciato originario che prevedeva la congiunzione della vallata piemontese con quella valdostana non è mai stato completato e l'asfalto termina poche centinaia di metri dopo il passo.

Per questo motivo fino ad oggi, solare domenica di metà settembre del 2019, non avevamo ancora raggiunto il meraviglioso Colle del Nivolet. 


Scrivi commento

Commenti: 0

Seguici anche tu!



Privacy e Cookie

Privacy Policy
Cookie Policy